Balneari: Gasparri, Europa si arrenda su Bolkestein imprese e turismo italiano vinceranno

Roma, 26 feb - "Con il nuovo Ministro degli Affari Regionali Gelmini mi sono confrontato nei giorni scorsi su alcuni temi riguardanti il territorio e gli enti locali e ho ottenuto assicurazione di un impegno immediato e diretto per il superamento della direttiva Bolkestein in materia di imprese balneari. Bisogna fare coriandoli di questa interpretazione restrittiva e illegale di una direttiva che non può riguardare le imprese balneari. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri responsabile settore Enti Locali di Forza Italia. "L'Europa ha avviato un contenzioso, l'Italia ha già risposto con il governo precedente e ora che c'è Forza Italia nell'esecutivo siamo certi che le imprese saranno tutelate e una distorta interpretazione della direttiva sarà definitivamente archiviata. L'Europa si dovrà arrendere e dovrà piegare la testa. Le imprese e il turismo dovranno vincere. Ne ho parlato anche con Ministro Garavaglia e anche il sottosegretario Amendola conosce la questione. Il Ministero delle Infrastrutture non potrà che assecondare e favorire l'orientamento a tutela delle imprese italiane. Su questo Forza Italia sarà decisa, determinata e non disposta a nessuna mediazione. Agire subito con forza e chiarezza. Giù le mani dalle imprese balneari italiane", aggiunge.   News Balneari 26 Febbraio 2021