Zoagli delibera l'estensione al 30 settembre 2022 seguendo il solco tracciato da altri comuni che si sono eretti a rango di Legislatori.

Con delibera nr. 2 del 15 gennaio 2021 il comune di Zoagli ha deliberato la modifica alla precedente delibera nr. 31 del 31 dicembre 2020  con cui veniva avviato il procedimento per il riconoscimento dell’estensione dei rapporti
autorizzanti l’occupazione dei beni demaniali marittimi per attività turistico ricreative fino al 31/12/2021, al fine del riequilibrio sotto il profilo economico finanziario del rapporto sottostante in considerazione dei pregiudizi derivanti dalla sopravvenienza della pandemia COVID-19.
Con tale modifica e sempre con le medesime indicazioni, tale termine di estensione  viene portato al 30/9/2022.